Canova e l’antico. La mostra al MANN

Canova e l’antico

Dal 28 marzo al 30 giugno al Museo Archeologico di Napoli la mostra su Antonio Canova.

“Canova e l’antico”  è il titolo della mostra inaugurata il 28 marzo al Museo Archeologico Nazionale di Napoli. 

Antonio Canova fu il massimo esponente del neoclassicismo italiano.

Il titolo della mostra sottolinea le analogie e le opposizioni fra le opere del grande maestro e le sculture di epoca classica custodite nelle collezioni del MANN.

Lo stesso Canova, nel suo soggiorno napoletano del 1780, ebbe modo di ammirare la Collezione Farnese.  Lo affascinarono anche il virtuosismo stilistico del Cristo Velato e quello della Pudicizia Velata.

Le opere esposte fino al 30 giugno, arrivano a Napoli grazie ai prestiti di musei italiani e stranieri.

Il nucleo principale della mostra è costituito dai sei capolavori provenienti dal  Museo Statale dell’Ermitage . Qui è custodita gran parte delle opere dell’artista veneto.

I visitatori potranno ammirare non solo sculture e gessi, ma anche bozzetti, disegni e tempere del grande maestro.

Sul sito del MANN sono disponibili date, orari e costo dei biglietti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Call Now Button