Luci d’artista

Il Natale illumina Salerno

di Loredana Caserta

 

È delizioso restare immersi in questa specie di luce liquida che fa di noi degli esseri diversi e sospesi.
(Paul Claudel)

Come da tradizione, ben presto strade e piazze di Salerno si illumineranno per il consueto spettacolo “Luci d’artista”.  L’evento, giunto alla dodicesima edizione, è stato inaugurato ufficialmente sabato 11 novembre, con l’accensione delle luminarie dislocate in vari punti della città. Luci d’Artista è diventata, con il trascorrere degli anni, una delle manifestazioni di maggiore interesse per la città; nelle scorse edizioni ha richiamato miglaia di persone da tutto il mondo. Anche quest’anno le opere saranno legate ai nomi di celebri artisti del panorama contemporaneo.  La villa comunale, in questa edizione, non è più legata al tema delle favole, ma è animata da installazioni luminose di animali giganti, quali orsi, cervi, leoni ed aquile: “lo zoo che vorrei” è, appunto, il titolo di queste sculture che attireranno la curiosità del pubblico.

Le novità non finiscono qui; Palazzo Fruscione, nel cuore del centro storico, ospiterà un’originalissima mostra dal nome “ Leonardo Da Vinci in Mostra per Le Luci d’Artista”. La mostra espone  alcune delle famosissime macchine di Leonardo realizzate artigianalmente dall’artista Mario Paolucci, su progetti originali del maestro. Le macchine sono realmente funzionanti e sono riprodotte sia in scala che a grandezza naturale. Il costo del biglietto è di 7 euro per gli adulti, 5 euro per i ragazzi da 4 a 15 anni, per gli over 65, per le scolaresche e per gruppi di almeno 20 persone.                                   

Se alle novità inserite in queste edizioni aggiungiamo i tradizionali mercatini sul lungomare, la ruota panoramica e le visite guidate organizzate per ammirare i presepi e i tesori artistici che la città custodisce, non si può far altro che organizzare quanto prima un bel week end o una bella serata a Salerno. Sarà sicuramente il luogo ideale per immergersi nella magica atmosfera natalizia. Gli ingredienti ci sono tutti! 

Share it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *