Casa Museo Joe Petrosino

Latuaguidaturistica.it > Casa Museo Joe Petrosino
casa museo joe petrosino

Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola (P. Borsellino)

 

Casa Museo Joe Petrosino

Joe Petrosino è l’eroe che si sacrificò per l’ideale della legalitĂ .

Quest’uomo, figlio di emigranti padulesi, riuscì a sollevarsi dalla sua umile condizione sociale grazie alla sua caparbietĂ  fino ad essere il primo italo-americano a diventare membro del New York Police Department.

Grazie alle sue intuizioni, catturò i maggiori esponenti dell’organizzazione criminale nota come “mano nera”.

Petrosino capì che per debellare l’organizzazione doveva “decapitare” la cupola mafiosa in Sicilia. Il viaggio in Italia gli fu fatale: il 12 marzo 1909 fu assassinato a Palermo. Intorno alla sua figura si creò un mito, gli furono dedicati fumetti, libri, piĂą tardi film e serie televisive. Ancora oggi la sua leggenda continua ad ispirare numerosi autori.

Nella Casa Museo Joe Petrosino, sita nel pittoresco rione di Santa Croce, oggi è allestito un museo a lui dedicato.

Un’attenta ricostruzione scenografica all’interno della Casa Museo Joe Petrosino consente al visitatore di vivere l’atmosfera di una tipica abitazione padulese degli anni venti del 900. Recentemente la struttura si è arricchita con la “Galleria della mafia e dell’antimafia”, con materiale audiovisivo da Rai Teche.